Tel. 035.621799

BOBINE DI FILM IN PVC E POLIOLEFINA PER TERMORETRAZIONE

Il film termoretraibile in PVC è una pellicola utilizzabile sia in campo tecnico che alimentare ed è prodotto con una formulazione esclusiva con resine a base di PVC. L’ottima trasparenza, la brillantezza, l’eccellente macchinabilità, le caratteristiche meccaniche unite alla bassa temperatura di retrazione e saldabilità ne fanno una pellicola da imballo versatile pratica ed estremamente apprezzata. Le bobine sono disponibili con fasce da 200 a 800 mm in base alle specifiche del cliente; sono in formato monopiegato con retrazione longitudinale e trasversale del 40%. I film termoretraibili in PVC possono essere utilizzati sia sulle tradizionali macchine manuali a campana che su macchine angolari automatiche.

Il film termoretraibile in polietilene è una pellicola utilizzabile sia in campo tecnico che alimentare ed è prodotto con resine a base di polietilene. Questo film che si termoretrae alla temperatura più alta (200°) e la termoretrazione avviene in due fasi: la prima nel tunnel dove il film si dilata al calore, la seconda all’uscita quando il film si retrae e si raffredda a temperatura ambiente. Sono film elastici, resistenti e atossici e trovano larghissimo impiego in ogni campo industriale e in tutti i casi in cui si voglia ottenere un imballo economico e resistente. Le bobine sono disponibili su ordinazione sia in formato monopiegato in due formati: termoretraibili monopiegati già microforati per confezionatrici angolari con forno di termoretrazione o film piani microforati per macchine fardellatrici.

Il film termoretraibile in poliolefina è composto da una pellicola biorientata di polietilene e polipropilene monopiegata termoretraibile; è estremamente brillante, morbido, versatile e perfettamente lavorabile su ogni tipo di confezionatrice, sia per l’utilizzo con confezionatrici manuali sia con confezionatrici automatiche; si retrare ad una temperatura di 130/150 °C, ha una buona scivolosità a temperature elevate (70°C) ed è adatta per il confezionamento di riviste, casalinghi, articoli igienici ed alimentari; ha un’elevata percentuale e forza di retrazione anche a temperature relativamente basse ed un’ottima resistenza agli agenti chimici assenza di sviluppo di gas durante la saldatura; è dotato di eccellenti proprietà ottiche e di un’alta resistenza allo strappo; è lucido e trasparente e si differenzia dal PVC per una minore fragilità a confezione finita; inoltre è ecologico in quanto non produce fumi tossici durante la saldatura ed a parità di tenuta, il film in poliolefina, rispetto al PVC, viene utilizzato con spessori inferiori (15-19 my), rendendolo così più economico.

RICHIEDI INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

Pac sostiene: